Ultima modifica: 27 settembre 2016

Strutture


Il Cabrini avvia i suoi primi passi

“L’anno 1961, il giorno 10 ottobre, nella sede della Scuola (n.d.r. si trattava dell’I.T.F. M.Pia), convocato e presieduto dal Presidente avv. Giuseppe Acquaviva, si riunisce il Consiglio di Amministrazione per trattare il seguente O.d.G.:

cabrini1. Istituzione di sezioni di Istituto professionale;

2. omissis ceteris.

Sono presenti i consiglieri ing. Salvatore Spallitta, avv. Gregorio Pasanisi, prof. Angelo Vincenzo Curci, preside della Scuola e segretario del Consiglio, rag .Dario Maggio, segretario economo della scuola.

Il Preside informa il Consiglio che in data 3 ottobre 1961, con nota 5170, è giunta l’autorizzazione per il funzionamento presso il nostro Istituto di due sezioni di istituto professionale femminile.
 La determinazione della qualifica è demandata al Consiglio di Amministrazione, d’intesa con il Provveditore agli Studi, il Consiglio Provinciale Istruzione Tecnica, gli Enti economici locali”.

L’atto di nascita, o, meglio, del concepimento della nostra scuola consente di caratterizzare una sorta di identikit originario, che, se si vuole essere fedeli alle origini, pur nel necessario adattamento alle esigenze della modernità, non si può trascurare.  Continua a leggere…

 

Servizi, attrezzature e strutture